Progetti / Jacarandas

Las Jacarandas
2012

“Árbol, siempre en medio de todo lo que te rodea,
árbol que saborea la bóveda entera del cielo.”

Rilke

Il progetto si trova in una zona prossima al centro storico di Zapopan, in un quartiere a bassa densità prevalentemente composto da case unifamiliari, dove giardini e alberi diventano i protagonisti del tracciato urbano.

L’idea progettuale nasce durante la prima visita al sito; tre alberi di “jacaranda” allineati al prospetto principale stabiliscono le premesse al progetto. Il terreno, largo 15 metri e profondo 40, si allunga tra due muri divisori limitrofi; il progetto gioca con pieni e vuoti, creando tre patii e due volumi costruiti. Tali volumi sono sfasati in altezza in modo da creare un piano seminterrato che alberga i parcheggi e spezzare la visuale diretta tra gli appartamenti ai piani superiori. Il vuoto centrale ospita un giardino alberato e gli elementi di comunicazione verticale, generando così una tensione tra i due volumi principali collegati al livello superiore attraverso una scatola di legno. Ogni volume contiene due appartamenti di 100 metri quadrati ciascuno. Al piano superiore, dove la scatola di legno unisce i due volumi principali, si prevede un attico con vista sui tre vuoti nel progetto.

-

© EMA

-

-

-

Progetto: 2012

Costruzione -

Ubicazione: Zapopan, Jalisco, Messico

Architettura: EMA (Alessandra Cireddu – Carlos M. Hernández)